Pagina download

From Stellarium Wiki
Revision as of 22:22, 17 December 2012 by Raniero (Talk | contribs)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Contents

Pacchetti ufficiali

La homepage di Stellarium contiene dei collegamenti alle ultime versioni ufficiali per Windows e Mac OS, oltre ad un pacchetto sorgente per Linux. I file si trovano sulla pagina del progetto di Stellarium, sul sito SourceForge.net:

http://sourceforge.net/projects/stellarium/files

A partire da settembre 2012, la versione più recente è la 0.11.4. Ecco i link diretti:

Le versioni più vecchie possono essere scaricate dallo stesso posto:

Pacchetti di Stellarium per Ubuntu

Pacchetti immagazzinati apposta per Ubuntu

Se utilizzi Ubuntu, è presente un pacchetto di Stellarium nei repository di Ubuntu. Puoi installarlo tramite il Software Center o attraverso un terminale, con il seguente comando:

sudo apt-get install stellarium

PPA contenente le versioni di Stellarium

Siccome la lista dei rilasci di Stellarium non segue completamente quella di Ubuntu, spesso la versione presente nei repository di Ubuntu, non è la più recente. Il team di Stellarium, però, fornisce un PPA (personal package archive, in italiano archivio di pacchetti personali) su Launchpad, che permette agli utenti di Ubuntu di ottenere la versione più recente.

La pagina del PPA, si trova qui: Stellarium Ubuntu Releases.

Per installare il pacchetto proveniente dal PPA, devi aggiungerlo nella sezione Sorgente software del tuo sistema. L'indirizzo del PPA è:

ppa:stellarium/stellarium-releases

Puoi aggiungerlo dal Software Center ("Modifica" -> "Sorgenti software..." -> "Altro software" -> "Aggiungi..."), oppure tramite un terminale, utilizzando i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:stellarium/stellarium-releases
sudo apt-get update
sudo apt-get install stellarium

PPA con build giornaliere

È presente anche un PPA contenente build giornaliere, che fornisce, in maniera automatica, pacchetti compilati a partire dal codice di sviluppo più recente. Esso viene aggiornato una volta al giorno o con minor frequenza, a seconda di se sono state apportate modifiche al codice o meno.

Attenzione: il pacchetto viene fornito solo allo scopo di testare il programma. Non vi è alcuna garanzia che il codice di sviluppo più recente sia utilizzabile, dunque il suo uso è a rischio dell'utente! (Fortunatamente, con Ubuntu è semplice liberarsi dei pachetti). Proprio per questo motivo, noi non forniamo istruzioni dettagliate su come aggiungere questo PPA. Se non sai come funziona un PPA specifico, non dovresti utilizzarlo.

Pacchetti non ufficiali

Non segnalare bug riscontrati nelle build non ufficiali. Inoltre, gestiscile come faresti con del software, il cui codice sorgente non può essere facilmente verificato (cioè, con attenzione).

Se possiedi o sei a conoscenza di altre build non ufficiali (anteprime ecc.), elencale pure qui.

Plugin

Alcune, o addirittura tutte le informazioni presenti in questa pagina, non sono più accurate.

Potrebbero essere rilevanti rispetto ad una versione precedente di Stellarium, oppure non esserelo affatto. La pagina stessa dovrebbe essere aggiornata, archiviata o cancellata.

Questo avviso è presente dal 17 dicembre 2012.

Per Stellarium 0.10.2/Ubuntu i386

  • Pacchetto contenente i plugin AngleMeasure (permette di misurare gli angoli), CompassMarks (mostra i punti cardinali della bussola sull'orizzonte), Ocular (simula il campo visivo tramite l'oculare di un telescopio), TextUserInterface (interfaccia testuale con opzioni utili per la proiezione nei planetari) e Satellites (simula i satelliti artificiali). Decomprimi il pacchetto nella directory di Stellarium: stellarium-plugin-bundle.tar.bz2

Per Stellarium 0.10.2/Win32

Per Stellarium 0.10.5/win32

  • Con il rilascio della versione 0.10.5, i plugin principali sono, ora, "statici" e verranno caricati automaticamente nel momento in cui vengono richiamati dal menù Configurazione
  • Barry Gerdes fornisce delle patch aggiornate precompilate ed elementi extra per Windows, che puoi trovare nel suo sito

Server per il controllo del telescopio

Pacchetti binari Win32

  • Un file .zip contenente tutti i server open source per il controllo del telescopio, si trova qui.

Altrimenti, puoi sceglierne uno specifico:

C'è chi ha problemi con il proprio browser: esso, senza che l'utente se ne accorga, decomprime il file gzip. Se hai questo problema, rinomina semplicemente il file scaricato come TelescopeServerLx200.exe (o qualcosa di simile).

  • Con la versione 0.10.5, il plugin per il controllo del telescopio, provvisto di nuove funzioni, viene ora caricato e configurato direttamente dalla sezione dei plugin, nel menù delle configurazioni (F2)
Personal tools
Namespaces
Variants
Actions
in this wiki
other languages
Toolbox